rotate-mobile
Cronaca Ponte San Giovanni

PONTE SAN GIOVANNI Il centro civico del quartiere diventa green: un impianto fotovoltaico per renderlo auto-sufficiente

Il Centro civico di Ponte San Giovanni sarà dotato di una pensilina e di un impianto fotovoltaico. E’ quanto previsto dal progetto esecutivo, di importo pari a 220mila euro, approvato dalla giunta comunale su proposta dell’assessore all’urbanistica Margherita Scoccia. L’intervento prevede, in particolare, una pensilina metallica, quale elemento con valenza funzionale e architettonica, a copertura della corte antistante il nuovo Centro Civico, che fungerà da elemento distributivo rispetto alle aree degli uffici comunali e della biblioteca; è altresì previsto l’efficientamento energetico di tutto l’edificio mediante l’installazione di pannelli fotovoltaici sia sulla copertura della pensilina, sia su parte di quella del Centro civico.

“L’intervento è parte di una delle due proposte presentate dal Comune di Perugia per Ponte San Giovanni finanziate dal Ministero delle infrastrutture nell’ambito del Programma innovativo nazionale per la qualità dell’abitare, successivamente inserito nel Pnrr – ricorda l’assessore Scoccia -. Anche in questo caso, quindi, gli uffici stanno procedendo con una grande attenzione alle scadenze previste. Ciò comporterà l’avvio in contemporanea di molti lavori che cambieranno in profondità il volto del quartiere”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

PONTE SAN GIOVANNI Il centro civico del quartiere diventa green: un impianto fotovoltaico per renderlo auto-sufficiente

PerugiaToday è in caricamento