Ponte San Giovanni, i cani antidroga passano al setaccio abitazione: salta fuori mezzo chilo di hashish

Arrestato pusher dopo perquisizione da parte della Polizia. La droga ritrovata da un cane del nucleo cinofilo della Guardia di Finanza

Mezzo chilo di hashish nascosto in casa, dietro alcuni pannelli di legno. E' quanto hanno sequestrato i Carabinieri di Ponte San Giovanni che hanno effettuato una perquisizioni all'interno dell'abitazione di un marocchino di 52 anni. L'uomo - già arrestato per spaccio a febbraio - era stato nuovamente notato mentre si aggirava con fare sospetto nei pressi della fermata dell’autobus a Ponte S. Giovanni. Al momento del controllo, i poliziotti hanno notato una vettura che stava raggiungendo l’uomo e che quest’ultimo, con un gesto repentino, aveva avvisato il conducente di andarsene perchè erano stati scoperti. Da qui il fermo del pusher e la perquisizione personale e nella sua abitazione anche attraverso l'unità cinofila della Guardia di Finanza. Il marocchino dopo l'arresto è stato trasferito al carcere di Capanne.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 4 positivi a Passignano sul Trasimeno, il sindaco blocca eventi, feste e cerimonie

  • Tragedia in Grecia: a Solomeo l'ultimo saluto a Carlotta Martellini, fiore appassito troppo in fretta

  • Superenalotto, pensionato rigioca la schedina ma c'è una sorpresa: "Hai vinto 71mila euro"

  • Tragedia di Mykonos, Carlotta e la sua risata: il ricordo delle amiche. Il professore ai genitori: "Avete solo cercato la felicità di vostra figlia"

  • Scooter parcheggiato davanti alla porta di casa per una notte intera: "Complimenti, il centro è tutto tuo"

  • "A Norcia 53 immigrati positivi al Covid19": la bomba sganciata in prima serata. Poi la dura smentita

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento