Arrestato il ladro specializzato in vecchie Fiat Punto: ritrovate due auto

I mezzi erano stati trafugati da Ponte San Giovanni e Corciano. Fermato un marocchino, pregiudicato, che è stato individuato in via Tuzi mentre cambiava le targhe

Aveva rubato due auto mettendo a segno i colpi a Ponte San Giovanni e Corciano. Ma è stato beccato dalla Volante della Questura mentre in via Tuzi cambiava le targhe per evitare che il furto venisse scoperto durante qualche controllo stradale. L'autore dei furti è un pregiudicato 45enne, marocchino, che è stato denunciato in stato di libertà per ricettazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lo straniero ha tentato la fuga una volta individuato dalla Polizia facendo cadere il trapano e le targhe buone che doveva sostituire. Ma la corsa è durata poca dato che è stato bloccato e spedito in Questura per gli accertamenti di rito. Il marocchino si era specializzato nel furto di vecchie Fiat Punto. Questa volta entrambe le auto trafugate sono state restituite ai proprietari che avevano fatto regolare denuncia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Superenalotto, pensionato rigioca la schedina ma c'è una sorpresa: "Hai vinto 71mila euro"

  • Vincita da 1 milione al Gratta & Vinci. Gli appassionati della Smorfia ne ricavano 5 numeri per sbancare il lotto

  • Magione, estate al Laguna Park: una vera "Trasimenide" all'insegna di relax, natura e divertimento

  • Coronavirus in Umbria, il bollettino dell'8 agosto: dieci nuovi positivi

  • Università di Perugia, due nuovi corsi di laurea magistrale: Scienze della Terra per la Gestione dei Rischi e dell'Ambiente e Geology for Energy Resources

  • "A Norcia 53 immigrati positivi al Covid19": la bomba sganciata in prima serata. Poi la dura smentita

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento