menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Voleva rendersi utile in casa nonostante la cecità: cade dalla finestra

Non c'è stato nulla da fare per una 79enne che abitava con la sua famiglia Ponte San Giovanni a poche decine di metri dalla Stazione Ferroviaria. L'impatto con il suolo è stato terribile. Deceduta al Pronto Soccorso

Da diverso tempo era diventata cieca ma nonostante questa grave disabilità continuava a svolgere i lavori di casa. E forse questa sua voglia di rendersi utile nonostante "il buio nei suoi occhi" gli sarebbe stata fatale. Infatti una donna è caduta - appare difficile il suicidio secondo i famigliari - da una finesta del suo appartamento a Ponte San Giovanni nei pressi della stazione ferroviaria.

La donna - 79enne ed Ucraina - è stata traferita subito da equipaggio  del 118  al Pronto Soccorso per tentare un intervento chirugico salva-vita, ma tutto è stato vano. Il decesso - secondo l'ufficio stampa dell'Ospedale - è avvenuto dopo pochissimi minuti. I carabinieri stanno effettuando accertamenti sulla dinamica dell'accaduto, per accertare se si tratta di uin gesto volontario oppure da mettere in relazione alla cecità quasi totale di cui la donna soffriva da diversi anni, e che potrebbe essere la causa  di un comportamento imprudente. La donna abitava assieme ad alcuni familiari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento