Lunedì, 22 Luglio 2024
Cronaca Ponte San Giovanni

Ponte San Giovanni, arrestato due volte in 24 ore: spedito nel carcere di Capanne

Due è meglio che una. Per ben due volte nell’arco di 24 ore è stato arrestato per evasione dai carabinieri della Compagnia di Perugia. E’ la vicenda che ha visto coinvolto un cittadino romeno, detenuto agli arresti domiciliari a causa di numerosi furti commessi a Perugia nel 2015. Nella serata di giovedì 12 maggio una pattuglia della Stazione di Ponte San Giovanni lo ha trovato fuori casa e lo ha arrestato in flagranza per il reato di evasione,  rispedendolo nuovamente ai domiciliari.

Neanche dopo 24 ore per l’uomo è stata emessa un’ordinanza di misura cautelare in carcere dalla corte d’appello di Perugia con cui l’autorità giudiziaria, a seguito di altre violazioni accertate dagli stessi carabinieri della Stazione di Ponte San Giovanni, ne disponeva il carcere. Gli stessi militari che lo avevano arrestato poco prima sono tornati da lui, gli hanno messo le manette e lo hanno portato direttamente al carcere di Capanne.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ponte San Giovanni, arrestato due volte in 24 ore: spedito nel carcere di Capanne
PerugiaToday è in caricamento