menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ponte San Giovanni, lite tra fidanzati alla stazione: arrestato giovane, multato per violazione norme anti-contagio

Ha minacciato, insultato e aggredito la pattuglia dei carabinieri intervenuta dopo una segnalazione

I carabinieri di Perugia hanno arrestato un giovane umbro con l’accusa di resistenza e oltraggio a Pubblico Ufficiale, già noto alle cronache giudiziarie locali. Durante un controllo del territorio sul rispetto delle norme anti-contagio, i militari sono intervenuti nei pressi della Stazione ferroviaria di Ponte San Giovanni dove era stata segnalata una lite tra fidanzati.

Il giovane non ha gradito l'intervento dei carabinieri e li ha prima offesi pesantemente e poi si è scagliato contro di loro: nella colluttazione ha anche sferrato una gomitata a uno dei due militari, prima di essere ammanettato. Il giudice, durante il rito direttissimo in Tribunale, non solo ha convalidato l’arresto, ma anche disposto la misura dell’obbligo di dimora. Inoltre è stata elevata una sanzione amministrativa di euro 280 per aver violato le norme anti-contagio. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Giro d'Italia 2021, tre tappe in Provincia di Perugia: "Disagi alla viabilità ripagati dalla visibilità offerta al nostro territorio"

Attualità

Coronavirus, Vaccine Day in Umbria: 5.387 dosi somministrate

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento