menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Cardinale non lascia sole le famiglie povere: un altro negozio per dare da mangiare a 220 persone

Nuovo emporio dove possono fare acquisti gratuiti le persone povere di Ponte San Giovanni, Balanzano e San Martino in campo

Un nuovo punto di riferimento a sostegno delle famiglie povere che non possono permettersi neanche di acquistare cibo e prodotti per l'igiene. A Ponte San Giovanni è stato aperto un nuovo emporio sociale della Caritas perugina i cui fruitori iniziali saranno 200 famiglie in difficoltà residenti in un vasto territorio:  Balanzano, Brufa, Collestrada, Ospedalicchio, Pieve di Campo, Ponte San Giovanni, Pontenuovo di Torgiano, Sant’Andrea d’Agliano, Sant’Enea, San Martino in Campo e in Colle, Santa Maria Rossa e Torgiano.

«Lo scopo degli Empori – ha evidenziato il cardinale Bassetti – è quello di essere opera di misericordia e non potrò mai dimenticare quanto mi disse un ergastolano nel fargli visita: “Le opere di misericordia sono la sostanza del Vangelo”. Non abbiate paura ad essere generosi, misericordiosi, perché le opere di misericordia sono il volto del Padre. Dio perdona tanti peccati per un’opera di misericordia compiuta».

L’istituzione che ha maggiormente contribuito alla realizzazione dei quattro Empori è la Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia, rappresentata a Ponte San Giovanni da Daniela Monni, già direttrice della Caritas diocesana. «I progetti come quello degli Empori sono dei sogni che diventano realtà quando non ci sono solo i soldi ma delle persone capaci di scommetterci la vita. Il grazie più grande e a tutti coloro che hanno permesso oggi di aprire e domani di consentire a questa realtà di andare avanti. Questa è una bella scommessa di vivere attivamente il territorio insieme. Mi auguro che i bambini del “Gr.Est.” – ha concluso Daniela Monni –, che oggi sono qui a cantare, siano coloro che domani  prendano in mano il territorio con dei semi di speranza di cui abbiamo bisogno in questo tempo».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento