Ponte Felcino, il maltempo ha ridotto via Ghisa un colabrodo: i lavori e la messa in sicurezza

E’ stato approvato dalla giunta, su proposta dell’assessore Otello Numerini, un intervento di somma urgenza relativo all'intervento necessario alla messa in sicurezza di un tratto di strada in via della Ghisa (zona industriale di Ponte Felcino) compreso tra il civico 25 e l’intersezione con via dell’Ala gravemente danneggiato a causa del maltempo che si abbattuto sul cappluogo lo scorso 16 e 17 novembre. Le piogge eccezionali avevano determinato il danneggiamento della via (profonde buche, occlusione dei pozzetti e dei canali di raccolta
delle acque piovane) precludendo la percorribilità in sicurezza della strada che è stata chiusa.

Si è quindi provveduto ai lavori di messa in sicurezza e ripristino dell’area, per un importo di poco inferiore ai 49mila euro, per chiudere le buche e mettere nuovo asfalto e  nella disostruzione dei pozzetti e delle canalizzazioni interrotte da detriti e fango, nella risagomatura della banchina adibita a parcheggio dei mezzi pesanti.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la Regione conferma un caso sospetto in Umbria, una persona in isolamento

  • Coronavirus, due tamponi positivi in Umbria. La Regione: "Casi d'importazione, non rinconducibili a focolai locali"

  • Bollettino medico Coronavirus: "Nessun contagio in Umbria ad oggi". Si decide su scuole ed eventi

  • Coronavirus, caso sospetto donna ricoverata in isolamento a Perugia: i risultati del primo test

  • Coronavirus, sospetto contagio in Umbria: donna in isolamento all'Ospedale di Perugia, i risultati tra 24 ore

  • Coronavirus, l'Asl di Lodi segnala la presenza di una donna a rischio in Altotevere: "Non ha sintomi, ed ha lasciato l'Umbria"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento