Cronaca

Ponte Felcino, dopo la frana e il crollo del muro si corre ai ripari: i lavori per riaprire la strada

Dopo la frana, il crollo del muro e la lunga chiusura del transito alle auto - colpa del maltempo di settembre - la Giunta comunale ha deliberato, su proposta dell'assessore ai lavori pubblici Otello Numerini, il progetto di riqualificazione dell'area di via del panorama a Ponte Felcino; secondo gli ultimi sopralluoghi le recenti forti piogge hanno aggravato la condizione di impraticabilità della strada; il tratto non interessato dal crollo è transennato e aperto solo al transito pedonale. L’intervento consisterà nella realizzazionemdi una paratia di micropali e nella ricostruzione di un muro di sostegno per un importo  complessivo di 185mila euro.

A causa della frana alcuni sottoservizi sono rimasti fuori terra. Un sopralluogo dello scorso mese ha inoltre rilevato ulteriori lesioni del corpo stradale con pericolo di ulteriori distacchi che potrebbero interessare le infrastrutture interrate. I lavori di messa in sicurezza sono quindi stati affidati in somma urgenza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ponte Felcino, dopo la frana e il crollo del muro si corre ai ripari: i lavori per riaprire la strada
PerugiaToday è in caricamento