Ponte Felcino, aggrappata a dei rami per non essere trascinata dalla corrente: donna salvata dai vigili del fuoco

Allarme per una persona che rischiava di annegare nelle acque del Tevere. Soccorsa e affidata alle cure del 118

Immersa nelle acque del Tevere fino al torace, aggrappata a dei rami per non essere trascinata via dalla corrente. L'hanno trovata così i vigili del fuioco del distaccamento di corso Cavour, intervenuti ieri sera, venerdì 15 marzo, a Ponte Felcino. 

Dopo aver recuperato la donna e averla riportata a riva, i vigili del fuoco l'hanno affidata alle cure del 118. Sul posto anche i carabinieri per accertare quanto accaduto.

Potrebbe interessarti

  • Igiene del letto, quante volte cambiare le lenzuola?

  • Lavastoviglie pulita e profumata, ecco i rimedi naturali

  • Invasione di formiche, come eliminarle con i rimedi naturali

  • Grande Fratello 2019, vince la concorrente umbra Martina Nasoni

I più letti della settimana

  • Quando iniziano i saldi estivi 2019, tutte le date regione per regione: il calendario completo

  • Tragico incidente stradale a Ponte Valleceppi, muore l'imprenditore perugino Massimo Bendini

  • Elicottero in volo a bassa quota in Umbria, così Enel controlla le linee elettriche

  • Perugia, follia al Pronto Soccorso: familiare di un paziente aggredisce e colpisce in faccia un infermiere

  • Incidente stradale a Castiglione del Lago, due feriti

  • Tragedia all'alba, donna di 46 anni muore sotto al treno: indagini in corso

Torna su
PerugiaToday è in caricamento