Ponte Felcino, aggrappata a dei rami per non essere trascinata dalla corrente: donna salvata dai vigili del fuoco

Allarme per una persona che rischiava di annegare nelle acque del Tevere. Soccorsa e affidata alle cure del 118

Immersa nelle acque del Tevere fino al torace, aggrappata a dei rami per non essere trascinata via dalla corrente. L'hanno trovata così i vigili del fuioco del distaccamento di corso Cavour, intervenuti ieri sera, venerdì 15 marzo, a Ponte Felcino. 

Dopo aver recuperato la donna e averla riportata a riva, i vigili del fuoco l'hanno affidata alle cure del 118. Sul posto anche i carabinieri per accertare quanto accaduto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Umbria, dramma in casa: uccide moglie e figlia e poi si toglie la vita

  • L'Umbria in tv, Linea Verde alla scoperta delle nostre meraviglie: quando vedere la puntata

  • Spray urticante nei corridoi del Pieralli, nove ragazzi in ospedale per lesioni

  • Maltempo, il Comune di Perugia tiene chiuse scuole e Università: ordinanza del sindaco

  • Volley, il centrale della Sir Safety operato all'ospedale di Perugia: il bollettino medico

  • Truffa del gratuito patrocinio, bufera su alcuni avvocati perugini

Torna su
PerugiaToday è in caricamento