menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ponte della Pietra, la nuova Chiesa batte il campo sportivo: pratica approvata

Il Consiglio comunale ha approvato la variante urbanistica per trasformare il campo sportivo in un soffice manto erboso dove sarà costruito il nuovo complesso interparrocchiale. La Curia aveva detto no ad un terreno alterativo proposto da un imprenditore

Hanno detto no al terreno del costruttore Giombini - dietro l'Emisfero -, seppur gratuito anche se in cambio dei lavori affidati alla sua ditta, e poche ore dopo la Curia di Ponte della Pietra ha ottenuto il via libera alla variante urbanistica che gli consentirà di costruire la nuova Chiesa con annessi locali anche per altre attività associative. Il Consiglio Comunale di Perugia ha deciso di sciogliere la riserva votando un largo sì: con solo tre astensioni, alcune assenze strategiche e soprattutto consiglieri usciti dall'aula proprio un secondo prima della votazione.

Il Consiglio comunale si è allineato trasversalmente alla decisione già presa dalla Giunta favorevole al cambio di destinazione d'uso che trasformerà un campo sportivo da calcio in un soffice terreno dove costruire il complesso parrocchiale. Per la precisione la quarta chiesa di un'area che da Prepo Alta scende fino a Ponte della Pietra. Ha vinto la curia che ha raccolto oltre 1300 firme dei fedeli. Hanno perso il comitato dei genitori che voleva tenere il campo da calcio - l'unico-. La Chiesa potrà così spendere - "aiuteremo l'edilizia locale": hanno detto i parroci - quei 4milioni 500mila euro già stanziati dalla Curia per il progetto. Storia chiusa dopo tante polemiche.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento