Cronaca

Sicurezza: 22 arresti e 154 denunce ad Assisi, c'è anche la ladra di orologi e catenine con la tecnica dell'abbraccio

Denunciate tre minorenni per furto e danneggiamento all'interno dell'impianto sportivo di Bastia Umbra

Il Commissariato di Assisi ha eseguito 22 arresti e denunciato 154 persone in stato di libertà.

Una giovane rumena è stata denunciata per furto di catenine e orologi con la tecnica dell’abbraccio. La donna dopo aver avvicinato nei pressi di un parcheggio di Assisi due anziani con la promessa di rendere loro prestazioni sessuali, sottraeva gli orologi di ingente valore (oltre 10mila euro) che questi portavano al polso. La stessa donna veniva riconosciuta come la responsabile di un altro furto commesso di recente con le stesse modalità ai danni di un 81enne assisano fermato dalla 35enne mentre stava parcheggiando la sua autovettura presso la sua abitazione nella periferia di Assisi.

In sinergia con il Commissariato di Foligno sono state individuate tre minori, due cittadine marocchine e una brasiliana, quali responsabili di furto e danneggiamento aggravato in danno dell’impianto sportivo di Bastia Umbra.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sicurezza: 22 arresti e 154 denunce ad Assisi, c'è anche la ladra di orologi e catenine con la tecnica dell'abbraccio

PerugiaToday è in caricamento