Tradita dal vizio del bere: dal controllo emerge il suo passato, ricercata da tutte le Polizie dell'Europa

La Polizia era stata allertata da alcuni cittadini di Ponte San Giovanni che avevano incrociato la donna, a d, ubriaca alla guida dell'auto a al cui interno c'era un minore

Una latitante, ricercata a livello europeo per frode, falsificazione e traffico di documenti falsi, è stata scoperta ed arrestata al centro di Ponte San Giovanni dalla Volante della Questura di Perugia. La donna, una polacca di 34 anni, è stata tradita dall'alcol: alcuni passanti hanno segnalato alla Polizia una ragazza ubriaca che guidava un'auto con all'interno un bambino. Immediatamente scono scattati i controlli degli agenti.

La truffatrice ha fornito documenti d'identità palesemente contraffatti da lì è scattata l'identificazione d'ufficio che ha fatto emergere un mandato di arresto europeo nei suoi confronti. Alla straniera, messa a disposizione della Corte d’Appello di Perugia per l’interrogatorio e la convalida dell’arresto, è stato tolto il minore che attualmente affidato ad una struttura protetta. 
 

Potrebbe interessarti

  • Igiene del letto, quante volte cambiare le lenzuola?

  • Lavastoviglie pulita e profumata, ecco i rimedi naturali

  • Invasione di formiche, come eliminarle con i rimedi naturali

  • Grande Fratello 2019, vince la concorrente umbra Martina Nasoni

I più letti della settimana

  • Quando iniziano i saldi estivi 2019, tutte le date regione per regione: il calendario completo

  • Tragico incidente stradale a Ponte Valleceppi, muore l'imprenditore perugino Massimo Bendini

  • Perugia, follia al Pronto Soccorso: familiare di un paziente aggredisce e colpisce in faccia un infermiere

  • Città di Castello, marito e moglie scomparsi: la ricerca finisce in tragedia, trovati morti

  • Incidente stradale a Castiglione del Lago, due feriti

  • Città di Castello, coppia di francesi scompare nel nulla: ricerche in corso

Torna su
PerugiaToday è in caricamento