menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Blitz della polizia in albergo, ricercato "catturato": il tesoro nascosto in camera

C'è un “individuo sospetto” in un albergo di Perugia. La Squadra Volante, una volta raccolta la segnalazione dell'uomo arrivato il giorno prima in città, non ci pensa due volte e si precipita sul posto

C'è un “individuo sospetto” in un albergo di Perugia. La Squadra Volante, una volta raccolta la segnalazione dell'uomo arrivato il giorno prima in città, non ci pensa due volte e si precipita sul posto. E la “dritta” è vera: l'uomo è un ricercato, spiega la Questura di Perugia, “sospettato di essere l’uomo che qualche giorno prima aveva rubato a Milano un Mac Book ad una turista nella propria camera d’albergo”.


Così gli agenti passano al setaccio la camera d'albergo dell'uomo “e trovano il computer rubato, una macchina fotografica, un  coltello, una torcia elettrica, due cacciavite e due tessere plastificate, provviste di chip, presumibilmente usate per aprire le porte con serratura elettronica”. Il “soggetto”, mai fotosegnalato in Italia, viene identificato. Si tratta di un colombiano di 39 anni, denunciato per furto aggravato, ricettazione e porto di oggetti atti allo scasso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento