"Aiuto! rischio di perdere il lavoro: mi hanno rubato gli attrezzi": operai derubato, gli agenti trovano i ladri e il maltolto

Qualche giorno fà, in un cantiere edile situato nel Capoluogo perugino, si verificato il furto di diversi attrezzi da lavoro, di proprietà della ditta che stava eseguendo i lavori. Il proprietario delle attrezzature  si è recato direttamente in Questura per porgere denuncia, chiedendo aiuto alla Polizia, data anche l’assoluta necessità di rientrare quanto prima in possesso del maltolto per poter riprendere a lavorare al cantiere. Nel caso contrario avrebbe perso la commissione.

I poliziotti, anche grazie alle immagini del sistema di videosorveglianza, sono riusciti ad identificare l’autore del furto: si tratta di francese di 52 anni, residente nel Comune di Foligno, con precedenti. Lo straniero però ha ammesso di aver già piazzato la merce e quindi di non poter restituire nulla all'edile derubato.

A quel punto la Polizia ha iniziato la caccia all'acquirente. In pochi giorni si è arrivati ad un 67enne, che una volta portato a conoscenza dell’accaduto, ha consegnata il materiale oggetto di furto permettendo al lavoratore di non perdere il lavoro e riaprire subito il cantiere. Al termine delle attività di rito il ladro è stato deferito alla Procura della Repubblica per il reato di furto aggravato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 25 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 26 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 30 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 29 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 27 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa all'1 dicembre: tutti i dati comune per comune

Torna su
PerugiaToday è in caricamento