Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca Madonna Alta / Via Settevalli

Senza permesso di soggiorno e con diversi precedenti, lavavetri stanato ed espulso

Un maghrebino di 30 anni, più volte segnalato dai cittadini, lavavetri fisso al semaforo di via Settevalli,  è stato fermato dalla Polizia Locale di Perugia e dagli agenti della Questura

Un maghrebino di 30 anni, più volte segnalato dai cittadini, lavavetri fisso al semaforo di via Settevalli,  è stato fermato dalla Polizia Locale di Perugia e dagli agenti della Questura. 

Il maghrebino era ospitato da connazionali all’interno di un alloggio via San Pietrino. Accompagnato in Questura per essere identificato, è emerso che il 30enne, con precedenti per danni al patrimonio, non aveva mai ottenuto il rilascio di permesso di soggiorno e che era già stato colpito da provvedimento di allontanamento dal territorio.

Dopo gli accertamenti di rito, lo straniero è stato condotto dinanzi al Giudice di Pace che ha convalidato l’espulsione eseguita nel pomeriggio con imbarco sul volo che lo ha ricondotto in patria.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Senza permesso di soggiorno e con diversi precedenti, lavavetri stanato ed espulso

PerugiaToday è in caricamento