Perugia, fermati per un normale controllo: espulsi e denunciati

Occupazione abusiva di un locale commerciale in via Settevalli, donna denunciata

Fermati per un normale controllo stradale, scattano denuncia ed espulsione. La polizia municipale di Perugia ha fermato e controllato un'auto con targa albanese in via XIV Settembre. A bordo due uomini di nazionalità albanese, entrambi clandestini. I due sono stati denunciati ed espulsi dal territorio nazionale. 

Il via Settevalli, invece, gli agenti della municipale hanno trovato una donna che stava occupando abusivamente alcuni locali commerciali dismessi. La giovane è stata denunciata per il reato di invasione di edificio. I proprietari dell'immobile hanno anche presentato una denuncia-querela nei confronti della donna.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza regionale: centri commerciali e negozi chiusi la domenica. Tutti i provvedimenti

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 24 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 23 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 27 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 28 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 26 ottobre: tutti i dati comune per comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento