"Uscite, c'è una perdita di gas", finti tecnici entrano in casa e derubano una coppia

Un trucco astuto e che ha permesso loro di introdursi in un'abitazione e rubare tutto quello che potevano. Sull'episodio tanno adesso indagando gli uomini della Questura di Perugia

Un trucco astuto, quello usato da due finti tecnici che con una banale scusa sono riusciti a far uscire un uomo e una donna dalla propria abitazione e ad agire indisturbati, portandosi via la cassaforte e qualche oggetto prezioso. Il fatto è avvenuto a Perugia come scritto nell'edizione cartacea del Corriere dell'Umbria a firma di Maurizio Muccini.

I due uomini, con tanto di divisa, hanno infatti chiamato in una casa esordendo: “Uscite subito, c’è una fuga di gas. Siete in pericolo”. La coppia è quindi scappata fuori e si è trovata di fronte i due improvvisati tecnici che si sono così introdotti prendendosi ciò che potevano in pochissimo tempo.

Una volta raccolto il bottino, si sono dileguati senza lasciare traccia. Sconcerto da parte della coppia che, rientrando, ha fatto l’amara scoperta. Su quanto accaduto stanno adesso indagando gli uomini della Questura di Perugia. Un episodio analogo si era sempre verificato pochi giorni fa in un’abitazione poco distante e che si trova sempre nella frazione di Lacugnano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni Umbria, proclamati gli eletti in consiglio regionale: tutti i nuovi consiglieri, le biografie

  • Chiuso per 15 giorni il bar della droga, anche il Tar conferma

  • Beccato con la patente falsa, chiama la moglie e l'amico, ma anche loro hanno il documento contraffatto: denunciati in tre

  • Rischio microbiologico, lotto di Acqua Nepi richiamato dal Ministero della Salute

  • Investito mentre cammina in strada, grave 19enne: è in prognosi riservata

  • Muore a soli 42 anni dopo la caduta da un lettino dell'Ospedale: indagati medico e fisioterapista

Torna su
PerugiaToday è in caricamento