Presi gli “stakanovisti dei furti”: hanno messo a segno 60 furti in tre giorni

In un caso, il furto si è trasformato in rapina impropria. In un altro caso i ladri, che si muovevano fra Torgiano, Deruta, Collestrada e alcune località del Tifernate, si sono allontanati prima di compiere il furto dopo che un bambino si era accorto della loro presenza

Sono stati soprannominati gli “stakanovisti dei furti”. Un appellativo più che appropriato dato i 60 furti compiuti negli ultimi mesi nella provincia di Perugia. L’operazione, denominata “Merry Christmas”, ha portato così al fermo di quattro persone. A capo del quartetto un 46enne albanese, da tempo in Umbria, aveva fatto arrivare dalla Campania tre suoi connazionali, di 46, 32 e 33 anni.

Centro operativo del “clan” due appartamenti tra Ponte San Giovanni e Resina, dove la Squadra Mobile, diretta da Marco Chiacchiera, ha sequestrato refurtiva per un valore di circa 150 mila euro. Tra gli oggetti sequestrati, una pistola, tre autovetture (Audi, Bmw e Alfa Romeo), stereo, computer, televisione, profumi, occhiali, orologi, sciarpe, costose bottiglie di cognac. Rubati, inoltre, numerosi tagliandi 'gratta e vinci' risultati rubati in un bar di Recanati. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I quattro, stando alle risultanze delle indagini della sezione contro la criminalità avrebbero messo a segno i 60 furti in soli tre giorni. In un caso - è stato detto - una vittima di furto sarebbe stata anche picchiata. I ladri di solito entravano in azione nel tardo pomeriggio o di notte: in un caso, il furto si è trasformato in rapina impropria. In un altro caso i ladri, che si muovevano fra Torgiano, Deruta, Collestrada e alcune località del Tifernate, si sono allontanati prima di compiere il furto dopo che un bambino si era accorto della loro presenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 4 positivi a Passignano sul Trasimeno, il sindaco blocca eventi, feste e cerimonie

  • Tragedia in Grecia: a Solomeo l'ultimo saluto a Carlotta Martellini, fiore appassito troppo in fretta

  • L'ultimo saluto a Carlotta Martellini, il funerale fissato per sabato 1 agosto a Solomeo

  • Tragedia di Mykonos, Carlotta e la sua risata: il ricordo delle amiche. Il professore ai genitori: "Avete solo cercato la felicità di vostra figlia"

  • Scooter parcheggiato davanti alla porta di casa per una notte intera: "Complimenti, il centro è tutto tuo"

  • "A Norcia 53 immigrati positivi al Covid19": la bomba sganciata in prima serata. Poi la dura smentita

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento