menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A volte ritornano: stanato in città per l'ennesima volta, scatta l'espulsione

Non si fermano le attività di contrasto dell’immigrazione clandestina disposte dal Questore di Perugia Francesco Messina. Ieri la Polizia ha attivato le procedure di espulsione di un cittadino tunisino di 28 anni, rintracciato poco prima di mezzogiorno in via Annibale Vecchi dalla Volante durante l’attività di controllo del territorio. 

Spacciatore espulso due volte in sei mesi: "Sono tornato e sono sopravvissuto a un naufragio"

In Questura è stato identificato e dalle verifiche è emerso che era già noto alle forze di Polizia perché già identificato lo scorso 17 dicembre quando, dopo aver verificato che era arrivato da pochi giorni clandestinamente e eludendo i controlli di Frontiera, gli era stato intimato l’ordine a lasciare il territorio nazionale. Il tunisino è stato accompagnato ad un centro di identificazione ed espulsione della Sicilia in attesa del primo volo disponibile che lo riporterà in patria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento