rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Cronaca

Premiati in 30 con la medaglia di commiato per il servizio prestato nella Polizia di Stato

Il questore Sbordone: "Compito del poliziotto è fare del bene agli altri, garantendo l’ordine e la sicurezza pubblica, sempre vicini ai cittadini"

Il questore della provincia di Perugia Antonio Sbordone, ha consegnato 30 medaglie di commiato, conferite dal Capo della Polizia, in segno di stima e riconoscenza per l’attività prestata dal personale della Polizia di Stato in quiescenza.

"Il nostro ruolo – ha tenuto a sottolineare il questore Sbordone – risiede in una ragione sociale che è fondamento della professione del poliziotto: fare del bene agli altri, garantendo l’ordine e la sicurezza pubblica, sempre vicini ai cittadini".

Con questa cerimonia si concludono i tre giorni di eventi per celebrare la nascita della Repubblica Italiana, iniziati il 31 maggio con la piantumazione di un olivo e lo scoprimento di una targa in ricordo del questore Giovanni Palatucci, deceduto il 10 febbraio 1945 nel campo di concentramento di Dachau, e la mostra allestita, all’interno della Questura, una mostra divulgativa organizzata dall’Associazione nazionale partigiani d’Italia denominata "1938 – Leggi razziali fasciste. Alle origini del razzismo in Italia".

Questura di Perugia-3

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Premiati in 30 con la medaglia di commiato per il servizio prestato nella Polizia di Stato

PerugiaToday è in caricamento