Venerdì, 19 Luglio 2024
Cronaca Ponte San Giovanni

Pesta a sangue la moglie per strada, fermato dai passanti

Il 41enne è stato denunciato per i reati di maltrattamenti in famiglia e lesioni

Pesta a sangue la moglie, fermato dai passanti. E' successo a Ponte San Giovanni. Gli agenti della polizia di Perugia, intervenuti sul posto, hanno denunciato il 41enne cittadino marocchino per maltrattamenti in famiglia e lesioni. 

La 26enne, spiega la Questura di Pergia, ha raccontato ai poliziotti l'uso di droga da parte del 41enne e le aggressioni subite in diverse occasioni. Poi il marito le ha chiesto dei soldi per pagare l'avvocato. La ragazza non si è fidata, temendo una scusa per rimediare denaro per la droga, e lo ha accompagnato. Arrivati a destinazione il 41enne le ha chiesto di nuovo i soldi e di aspettarlo in strada, lei si è rifiutata e l'ha aggredita a pugni in faccia.

La 26enne, ricostruisce la polizia, ha iniziato ad urlare e a chiedere aiuto. Due passanti sono intervenuti e hanno fermato il 41enne. La ragazza è stata soccorsa dal 118 e poi ha formalizzato la denuncia per le aggressioni subite. La polizia ha bloccato l'uomo e l'ha denunciato per maltrattamenti in famiglia e lesioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pesta a sangue la moglie per strada, fermato dai passanti
PerugiaToday è in caricamento