rotate-mobile
Lunedì, 26 Settembre 2022
Cronaca Città di Castello

Città di Castello, ladre a caccia al mercato: bloccate dalla polizia

Una è stata denunciata, l'altra verrà 'espulsa' dalla città

Ladre a caccia a Città di Castello, bloccate dalla polizia. Gli agenti hanno notato due donne che si aggiravano per il mercato: seguite, bloccate e indentificate. 

Dagli accertamenti è emerso che una delle due – una cittadina della Romania, classe 1993 – era gravata da numerosi precedenti per furto compiuti con la “tecnica dell’abbraccio” consistente nello sfilare le catenine d’oro e gli orologi indossati dalle vittime. La 29enne, inoltre, risultava inottemperante alla misura di prevenzione del divieto di ritorno nel Comune di Città di Castello, valida fino al 9 gennaio 2023. Nei confronti dell’altra donna – originaria della Polonia, classe 1992 – risultava invece un precedente per furto di portafoglio ai danni di una persona anziana perpetrato nel mercato cittadino dove la donna era stata fermata.

Gli agenti hanno denunciato la 29enne per la violazione della misura di prevenzione a suo carico. Nei confronti della 30enne, invece, è stata avviata la procedura finalizzata all’adozione della misura di prevenzione del divieto di ritorno nel Comune di Città di Castello per la durata di tre anni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Città di Castello, ladre a caccia al mercato: bloccate dalla polizia

PerugiaToday è in caricamento