menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fontivegge, caccia al fuggitivo: ricercato 40enne arrestato e rinchiuso in carcere

La polizia di Perugia, su ordine del Questore Giuseppe Bisogno, passa al setaccio Fontivegge, quartiere “caldo” della città, a caccia di criminali

La polizia di Perugia, su ordine del Questore Giuseppe Bisogno, passa al setaccio Fontivegge, quartiere “caldo” della città, a caccia di criminali. Gli agenti hanno individuato e arrestato un tunisino 40enne, catturato in via Campo di Marte.

Sull’uomo, che aveva occupato abusivamente un garage e che per questo è stato denunciato per il reato di invasione di edifici, pendevano ben due ordini di carcerazione. Il primo, emesso dalla Procura di Perugia – Ufficio Esecuzioni Penali, si riferisce ad una condanna per reati contro il patrimonio ed in materia di stupefacenti, ed obbligherà il nordafricano a scontare oltre due anni e otto mesi di reclusione. Il secondo, proveniente invece da Agrigento, ha ad oggetto una condanna ad un anno e sei mesi per il reato di false dichiarazioni a pubblico ufficiale sulle proprie generalità.

Il 40enne è stato arrestato in esecuzione degli ordini di carcerazione e rinchiuso nel carcere di Capanne, dove dovrà scontare, complessivamente, più di quattro anni di reclusione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus in Umbria, vaccini anche in farmacia: c'è l'accordo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento