menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Torcia, coltello e gioielli rubati: 40enne arrestato e spedito in carcere

I poliziotti della Volante di Perugia l’hanno rintracciato ieri sera poco dopo le 22 mentre si aggirava a piedi con fare sospetto in via Luisa Spagnoli. Così hanno deciso di fermarlo e di perquisirlo. Sono saltati fuori una torcia, un coltello a serramanico e svariati monili in oro. L’uomo ha provato a giustificarsi, dicendo ai poliziotti di aver trovato tutto a terra, poco prima del controllo. Preso e portato in questura, dove è stato identificato. Si tratta di un cittadino croato di 40 anni, in Italia senza fissa dimora. Alle spalle un curriculum costellato di rapine e furti.

“Inoltre – spiega la Quesura - , risultava un provvedimento del Giudice per le Indagini preliminari di Perugia del 24 dicembre scorso con il quale veniva disposto l’aggravamento della misura dell’obbligo di dimora della quale lo straniero era stato gravato e che aveva ripetutamente violato”. Arrestato e rinchiuso in carcere di Capanne.

Il croato, inoltre, è stato denunciato per ricettazione e possesso di oggetti atti ad offendere, “in attesa di verificare in quale furto siano stati sottratti i preziosi in suo possesso”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento