menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Così truffava le assicurazioni, falso broker catturato: arrestato dalla polizia

I poliziotti hanno verificato inoltre che solo nell’ultimo mese sono state stipulate circa 7 polizze, 11 da settembre ad oggi, per un valore che ammonta a oltre 14.000 euro

Truffatore in manette. Falso broker di 48 anni, campano residente a Perugia, arrestato in flagranza di reato dalla polizia di Chiusi. Secondo quanto accertato dagli agenti  il danno erariale procurato dall’uomo alle Agenzie assicurative per il pagamento parziale della quota prevista nei contratti ammonta a quasi 10.000 euro. Più del 50% rispetto al totale.

Gli agenti hanno fatto partire le indagini dopo la segnalazione da parte di un’Agenzia assicuratrice della località etrusca, di un uomo che aveva stipulato una polizza esibendo fotocopie di documenti, poi risultate false, per la quale la titolare aveva sporto denuncia al Commissariato.

Il 48enne è stato rintracciato a Chiusi. Dai controlli è emerso che aveva già contratto due polizze assicurative e tentato di stipularne altre due nella stessa mattinata, utilizzando fotocopie di documenti falsi intestati al presunto contraente. I poliziotti hanno verificato inoltre che solo nell’ultimo mese sono state stipulate circa 7 polizze, 11 da settembre ad oggi, per un valore che ammonta a oltre 14.000 euro ed un danno per le agenzie di oltre il 50%, truffe commesse tutte con le stesse modalità. Arrestato. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, Assisi in lutto: è morto Mauro Venarucci

Attualità

Coronavirus in Umbria, vaccini anche in farmacia: c'è l'accordo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento