Cronaca Fontivegge / Via del Macello

"Venite per favore", gruppo di ubriachi si scaglia contro gli agenti in via Del Macello

Alla fine i protagonisti dell'episodio sono stati arrestati per minacce, resistenza a pubblico ufficiale e oltraggio

Inizio di mattinata agitata in Via Del Macello, dove più residenti hanno segnalato una lite animata per strada. All’arrivo della Polizia sono stati rintracciati quattro ventenni sudamericani, palesemente ubriachi i quali hanno immediatamente avuto un atteggiamento ostile nei confronti degli agenti.

Gli uomini della Questura hanno completato, con qualche fatica, le operazioni di identificazione, riuscendo in un priamo momento a riportare la situazione alla normalità. Ma, inaspettatamente due giovani, un ecuadoriano 23enne e un colombiano 21enne, in evidente stato di ebbrezza alcolica, evidenziato dall’alito e dalla deambulazione incerta, hanno iniziato ad inveire ad alta voce contro la Polizia .

Gli agenti hanno così chiesto ai presenti di moderare il linguaggio visto anche il passaggio di altre persone nelle zone limitrofe. I due hanno quindi iniziato a spingerli per guadagnare il passaggio ed evitare ulteriori controlli. Gli aggressori, dopo aver tentati di prendere a calci e pugni gli uomini della Questura, sono stati finalmente condotti in Questura ed anche qui sono proseguite le minacce. Alla fine i protagonisti dell'episodio sono stati arrestati per minacce, resistenza a pubblico ufficiale e oltraggio.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Venite per favore", gruppo di ubriachi si scaglia contro gli agenti in via Del Macello

PerugiaToday è in caricamento