Cronaca

Nuova opportunità, corso sulla progettazione Europea: ecco di cosa si tratta

Sono previsti approfondimenti ed esercitazioni rispetto a tematiche specifiche, rispondendo in tal modo alle esigenze dei singoli partecipanti, così da permettere di cimentarsi, in maniera pratica, con gli strumenti finanziari dell'Unione Europea

Ci sarà tempo fino al 10 novembre per iscriversi alla VII edizione del corso, promosso dal Servizio Europa (Seu), di progettazione europea sulla nuova programmazione 2014-2020. Il Corso, che si svolgerà in tre sessioni (19, 20, 21 novembre, 26, 27, 28 novembre e 3, 4, 5 dicembre 2015) presso la Scuola umbra di amministrazione pubblica, Villa Umbra, di Perugia, presenta un'impostazione teorica volta a contestualizzare le tipologie dei finanziamenti comunitari con particolari approfondimenti alle tematiche culturali.

L’approvazione dei documenti di programmazione regionali riferiti al Fondo europeo di sviluppo regionale, al Fondo sociale europeo e il Piano di sviluppo rurale per la programmazione 2014 – 2020 che hanno assegnato circa 1,5 miliardi di Euro aprono una nuova fase di investimenti e di opportunità per l’intera regione. A queste importanti risorse si affiancano i programmi e gli strumenti finanziari direttamente gestiti dalla Commissione europea (Europa Creativa, Erasmus Plus, Horizon 2020 per citare i più noti). A tali opportunità è possibile partecipare tramite progetti promossi dai diversi operatori del sistema economico: imprese, associazioni, istituzioni finanziarie, enti pubblici, sia singolarmente che in partnership tra loro.

“La VII Edizione del corso”, - ha dichiarato Alberto Naticchioni, Amministratore Unico del SEU e della Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica – “considerando l’approvazione dei programmi operativi dopo gli ottimi risultati conseguiti grazie al coinvolgimento di esperti di alto profilo nel settore della progettazione europea, è finalizzata a fornire gli strumenti di base per promuovere la conoscenza delle nuove opportunità relative alla programmazione 2014-2020 allo scopo di rafforzare le competenze professionali di progettazione e gestione relativamente ai contributi europei, scoprendo le diversità esistenti tra gli investimenti europei rispetto alle opportunità nazionali e regionali.”

Sono previsti approfondimenti ed esercitazioni rispetto a tematiche specifiche, rispondendo in tal modo alle esigenze dei singoli partecipanti, così da permettere di cimentarsi, in maniera pratica, con gli strumenti finanziari dell'Unione Europea Il corso è rivolto a operatori del settore provenienti da enti pubblici e privati, persone attive sul mercato del lavoro, giovani interessati a conoscere le opportunità future promosse dall’Unione europea che insistono sui settori dell’ambiente, cultura, istruzione e formazione, sociale e innovazione. Le domande d’iscrizione, potranno essere inviate al SEU Servizio Europa, Villa Umbra, loc. Pila 06132, utilizzando un modello scaricabile dal sito www.seu.it e www.villaumbra.gov.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuova opportunità, corso sulla progettazione Europea: ecco di cosa si tratta
PerugiaToday è in caricamento