menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lancia giornali incendiati dalla finestra, di nuovo in manette la piromane che ha terrorizzato Fontivegge

La donna era agli arresti domiciliari. Interviene la Polizia e il giudice decide per il carcere

La Polizia di Stato ha arrestato e portato a Capanne una donna di 35 anni, italiana, con numerosi precedenti penali e sottoposta all'obbligo di dimora e presentazione alla polizia giudiziaria, per i reati di incendio, delitti contro il patrimonio ed in materia di sostanze stupefacenti.

La donna, sottoposta alle misure per aver terrorizzato un intero quartiere con auto e cassonetti dati alle fiamme, è stata arrestata dopo essere stata sorpresa dagli agenti della Questura di Perugia mentre gettava dalla finestra di casa dei fogli di giornale infuocati sul tetto di un’autovettura in sosta. Il controllo era stato effettuato perché la donna non si era presentata in Questura per firmare.

Visti i suoi trascorsi tra fermi e arresti, con denunce e condanna penali, il giudice ha disposto la misura cautelare in carcere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, Assisi in lutto: è morto Mauro Venarucci

Attualità

Coronavirus in Umbria, vaccini anche in farmacia: c'è l'accordo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento