menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aveva investito un ragazzino in bici e poi si è dato alla fuga: preso il "pirata"

I carabinieri hanno individuato e denunciato un 54enne di Fabriano che la settimana scorsa, a Perugia, ha investito con l'auto un ragazzo di 16 anni che era in bici

E' bastato che i carabinieri gli chiedessero spiegazioni del perchè di quelle tracce di sangue sul parabrezza (danneggiato) e lui è scoppiato in lacrime ed ha ammesso di aver investito un ragazzino a Perugia il 9 gennaio scorso, di essere poi scappato a Fabriano dove vive con la famiglia. Alla fine è stato rintracciato il pirata della strada che non ha prestato soccorso ad un giovane- che si muoveva in strada con una bici - dopo l'impatto avvenuto a pochi chilometri da Ponte San Giovanni.

Il fabrianese, 54 anni, era sceso dall'auto ma poi, resosi conto di quello che era accaduto, in preda al panico era scappato via senza prestare soccorso alla vittima. I Carabinieri hanno inviato alla Procura della Repubblica di Perugia tutto il materiale refertato ed ora al pirata della strada si contestano i reati di lesioni colpose gravissime, fuga dopo incidente con feriti e omissione di soccorso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento