Pierantonio, vuole buttare giù la porta dell'ex: arrestato 60enne

Ubriaco si presenta sotto casa della ex moglie e della figlia e cerca di forzarla per entrare. Arrestato dopo l'ennesima tentativo di stalking verso le due due donne

Un sessantenne di Umbertide è stato arrestato  dalla squadra volante per violazione di domicilio e stalking. L'uomo - iniziali sono M.G. - vive nella frazione di Pierantonio e da tempo con minacce, visite e telefonate perseguita l'ex moglie e la figlia. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'ultimo atto risale al 5 febbraio scorso quando ubriaco si è presentato alla porta della ex moglie pretendendo di entrare. Poi ha incominciato ad insultare, minacciare alche la figlia.  La volante, già a conoscenza dei trascorsi, ha arrestato l’uomo che è stato portato poi a Capanne.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza regionale: centri commerciali e negozi chiusi la domenica. Tutti i provvedimenti

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 24 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 23 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 27 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 28 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 26 ottobre: tutti i dati comune per comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento