menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine d'archivio

Immagine d'archivio

Picchia la moglie davanti ai figli piccoli, poi si scaglia contro i carabinieri e li ferisce: violento in manette

Per l'uomo è scattato l'arresto con l'accusa di maltrattamenti e resistenza, minaccia e lesioni aggravate a pubblico ufficiale

Non si è placato neanche con l’arrivo dei carabinieri, chiamati dalla moglie a seguito dell’ennesima aggressione subita in casa davanti ai figli piccoli da parte del marito, un 47enne di origini campane. Quando i militari sono arrivati il 47enne ha continuato ad offendere, minacciare e tentare di percuotere la donna.

Fermato dai carabinieri, a quel punto si è scagliato contro di loro cercando di colpirli con una sedia perché – a suo dire – si sarebbero intromessi “in fatti che non li riguardavano”.  E’ accaduto qualche giorno fa alle porte di Perugia.

Per lui è scattato l’arresto in flagranza per maltrattamenti in famiglia aggravati, resistenza, minaccia e lesioni aggravate a Pubblico ufficiale e portato direttamente in carcere a Capanne, su disposizione dell’Autorità 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, bonus di 2400 euro: ecco a chi spetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento