menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pesta la moglie davanti ai figli piccoli, anni d’inferno: ora il marito violento non potrà avvicinarsi a loro

Per l'uomo è scattata la misura del divieto di avvicinamento e di comunicazione con la famiglia. La donna, dopo l'ennesimo episodio di violenza, ha trovato il coraggio di denunciare tutto

Botte, violenze fisiche e psicologiche e un matrimonio trasformatosi in una "prigione". Alla fine però, una giovane donna di origine albanese ha trovato il coraggio e la forza di denunciare quanto patito a causa del marito, picchiata anche davanti ai loro figli ancora bambini. Ed è così che per l'uomo, un connazionale 37enne, è scattata la misura cautelare del divieto di avvicinamento e di comunicazione con la famiglia, eseguita nei giorni scorsi dagli agenti della Sezione "Reati contro la Persona" della squadra Mobile di Perugia. 

Il 37enne, già conosciuto come assuntore di alcol e sostanze stupefacenti, con il suo temperamento violento aveva ridotto la moglie in una condizione di assoggettamento e di terrore. All’uomo infatti vengono contestati i reati di maltrattamenti in famiglia e di lesioni personali commessi ai danni della moglie con l’aggravante di aver fatto assistere i due bambini ad alcuni dei brutti episodi. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Giro d'Italia 2021, tre tappe in Provincia di Perugia: "Disagi alla viabilità ripagati dalla visibilità offerta al nostro territorio"

Attualità

Coronavirus, Vaccine Day in Umbria: 5.387 dosi somministrate

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento