Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca

Piazzetta Montessori a Perugia, la riqualificazione è (quasi) servita: uno spazio unico per i bambini, il progetto

La piazzetta oggi versa in stato di degrado. L'intervento deliberato dalla Giunta dopo il contributo di un pool di privati

Nell’ambito delle celebrazioni montessoriane, verrà inaugurata nei prossimi giorni “Piazzetta Maria Montessori”, uno spazio pubblico adiacente alla scalinata del Carmine nel centro storico di Perugia. Con l’obiettivo di valorizzare l’intera zona, la giunta, nel corso della seduta del 13 ottobre ha approvato, su proposta dell’assessore ai lavori pubblici, infrastrutture ed ambiente, il  progetto di collaborazione con alcuni soggetti privati finalizzato alla riqualificazione degli spazi della piazzetta oggi in stato di degrado.

In particolare, la proposta prevede di procedere, con intervento a carico dei richiedenti, alla ripavimentazione della piazza, caratterizzandola con un motivo geometrico montessoriano, alla messa a norma dei parapetti per rendere la piazzetta fruibile ai bambini, alle famiglie ed alle scuole del quartiere, all’installazione di nuove panchine e di un nuovo schermo rimovibile per proiezioni video, infine alla collocazione all’ingresso della piazzetta di una statua in marmo, donata dall’AMS (American Montessori Society), raffigurante Maria Montessori (realizzazione basamento e collocazione statua).

Il soggetto proponente è la Fondazione eLand, in collaborazione con Scuola dell’Infanzia Santa Croce, Università per Stranieri di Perugia, Istituto Comprensivo II Perugia, Fondazione Aldo Capitini, AMS American Montessori Society, AMI Association Montessori International, Opera Nazionale Montessori.
L’Amministrazione comunale, tramite l’assessore ai lavori pubblici, ha espresso soddisfazione per questo progetto che consentirà di valorizzare spazi pubblici, migliorando la qualità e vivibilità dell’area in favore della fruibilità collettiva. A tal proposito l’assessore ha ringraziato i proponenti per l’iniziativa che, inserendosi nel principio costituzionale della sussidiarietà orizzontale, rappresenta un bell’esempio di proficua collaborazione tra pubblico e privato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazzetta Montessori a Perugia, la riqualificazione è (quasi) servita: uno spazio unico per i bambini, il progetto

PerugiaToday è in caricamento