menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lite furiosa tra automobilisti, tira fuori il coltello e ferisce chi non c'entrava niente

L'uomo è stato arrestato dalla polizia e verrà processato oggi. E' il gestore di una pizzeria a Perugia

È finito in manette un uomo di 38 anni, trasferitosi recentemente a Perugia per gestire una pizzeria in zona stazione. In base al racconto delle forze dell'ordine l'uomo si è reso protagonista di un'accesa discussione con un altro automobilista mentre stava tornando a casa.

La lite si è protratta fino al piazzale di un bar lungo la Pievaiola. Nel parcheggio del bar sono intervenuti più clienti che hanno affrontato l'uomo per farlo desistere dal comportamento violento.

Il 38enne ha preso quindi un coltello custodito in auto, e ha discusso, anziché con l’altro automobilista, con chi è intervenuto, inseguendolo dando vita a un'accesa colluttazione terminata con il ferita alla mano sinistra  del povero malcapitato. All’arrivo della Polizia sono scattate le manette; stamattina verrà processato per direttissima.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, Assisi in lutto: è morto Mauro Venarucci

Attualità

Coronavirus in Umbria, vaccini anche in farmacia: c'è l'accordo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento