menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Piazza Partigiani, rifiuti, degrado e struttura fatiscente: è l'area ristoro dei turisti del Termina Bus

Dovrebbe essere un biglietto da visita della città e non una latrina. Dovrebbe essere l'area dove ospitare comitive di turisti, studenti e pendolari... ma in realtà è totalmente inospitale, rovinata e con tanti rifiuti

Così non va. Non si può lasciare sporco, degradato e abbandonato questo angolo di Perugia che in teoria dovrebbe ospitare gite, turisti, studenti in pausa o anche semplicemente cittadini che vogliono sedersi e leggersi un libro. Non va proprio perchè l'amministrazione Romizi sulla lotta al degrado ambientale ha ottenuto consensi e vedere ridotto così l'area ristoro-attesa della principale stazione dei pullman (di linea ma anche provenienti da tutta Italia compresi quelli turistici) è un duro colpo al cuore per chi chiede un cambiamento, una Perugia più bella.

Cassonetti traboccanti di rifiuti, pattume in terra, buste piene di robaccia, mozziconi di sigarette a far da tappetto, bottiglie rotte e persino piatti. Certo, colpa dell'inciviltà della gente, ma anche di chi dovrebbe raccogliere questa roba (la Gesenu) e di chi deve vigilare che il servizio sia soddisfacente (il Comune). Passi per le fontane - passate in mano al Comune per risparmiare - sempre chiuse e con acqua stagnante verdastra, ma vedere ridotta così questa aree turistica che si affaccia sul Santa Giuliana è uno scandalo. E serve subito un piano per la pulizia. Qui passano studenti, pendolari e turisti.

Dovrebbe essere un biglietto da visita della città e non una latrina. Ma le colpe vanno ricercate anche chi in passato ha amministrato la città: lo sporco è recente, il degrado è antico. Ma è possibile che nessuno sia accorto che è saltata la copertura di gran parte della struttura? Che è necessaria una manutenzione profonda? A che serve un'area ristoro che quando c'è il sole diventa un forno e quando piove invece è inutilizzabile perchè la pioggia filtra sui tavoli e sulle panche sottostanti?. E questo degrado è presente anche in altre zone della città. Suvvia è tempo di metterci mano. Perugia si cambia anche con la ramazza e con gli operai del cantiere comunale pronti ai lavori di manutenzione.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento