Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca Centro Storico / Piazza dell'Università

La città che cambia: Logge di Fioravanti a nuovo, ma spuntano "vecchie conoscenze"

Gli operai del Comune hanno reincollato, con un robusto strato di silicone, le tabelle informative in ottone, posizionate sopra gli archetti metallici

Piazza Grande, Logge di Fioravante Fioravanti: ripristinati gli archetti con tabelle informative, ma… riprende piede la presenza delle “vecchie conoscenze”. Buona notizia. Stamattina gli operai del Comune hanno reincollato, con un robusto strato di silicone, le tabelle informative in ottone, posizionate sopra gli archetti metallici. Questi erano stati rimossi nel corso del rifacimento dell’accoltellato in mattoni. Rimesse in sede le basi, il Comune ha curato il ripristino dei prospetti bilingui (italiano e inglese) la cui invenzione è dovuta all’architetto Luigi Fressoia. Le brillanti superfici (contrassegnate dai numeri 4, 5 e 6), incise con lettere dipinte in nero sui supporti nuovi di zecca, hanno, fin da subito, attirato l’attenzione di numerosi turisti che si sono soffermati nella lettura delle preziose informazioni.

Cattiva notizia. Dalla mattinata, sulla seduta in travertino, accanto al basamento dell’antico campanile, ha fatto la sua comparsa un homeless (“drop out, sbandato”, chiamatelo come volete, ma absit iniuria verbis!). L’uomo ha steso le proprie cose e si è messo a pasteggiare e a bere in assoluta tranquillità. In quel momento si trovava a passava il priore dei canonici della cattedrale, monsignor Fausto Sciurpa che,  discretamente,  è passato oltre. L’evento – registrato per semplice divere di cronaca - non pare un buon segno. Insomma, è fondato il timore che le presenze, costantemente rilevate in loco prima dell’intervento, possano ripetersi. Il che – a parte ogni considerazione di carattere umano, sociale e antropologico – appare assai poco rassicurante. Se non altro, rispetto alla nuova destinazione assegnata a quello spazio, accuratamente restituito a dignità.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La città che cambia: Logge di Fioravanti a nuovo, ma spuntano "vecchie conoscenze"

PerugiaToday è in caricamento