Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca

Piazza del Bacio, hanno ridotto in fin di vita un uomo per rubargli lo zaino: arrestati due pregiudicati

I fatti risalgono al luglio scorso. Le indagini condotte dai Carabinieri. Fondamentali le testimonianze dei cittadini

Individuati e subito portati in manette al carcere di Capanne gli autori del fatto di sangue avvenuto lo scorso 11 luglio in piazza del Bacio dove venne ridotto in fin di vita un cittadino iracheno. L'uomo era stato ferito gravemente al collo per derubarlo dello zaino. I Carabinieri hanno arrestato due cittadini tunisini i 26 e 27 anni, senza fissa dimora, già noti alle forze dell’ordine e accusati ora per i reati di tentato omicidio in concorso, rapina, furto con strappo e falsa dichiarazione di generalità. I carabinieri sono risaliti a loro grazie alle testimonianze delle persone presenti durante l’aggressione e dalle immagini dei sistemi di videosorveglianza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza del Bacio, hanno ridotto in fin di vita un uomo per rubargli lo zaino: arrestati due pregiudicati

PerugiaToday è in caricamento