menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Piazza Danti, pusher in fuga dopo essere stato scoperto: arrestato

Era stato denunciato più volte tanto da essere sottoposto all'obbligo di firma in Questura. Ripreso ancora una volta mentre smerciava dosi in pieno centro storico

Gli agenti del Reparto Prevenzione Crimine Umbria-Marche, nel corso di un controllo anti-ladri nei punti più a rischio della città, hanno denunciare un tunisino ventisettenne per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

In pattugliamento nell’acropoli cittadina, gli agenti si sono insospettiti per alcuni strani movimenti del giovane che si trovava in Piazza Danti. Lo spacciatore alla vista delle divise si è dato alla fuga in mezzo ai passanti. Ma è stato raggiunto e bloccato: le generalità sono S. M., tunisino del 1986 con svariati precedenti in materia di stupefacenti e sottoposto all’obbligo di presentazione in Questura per monitorare sempre la sua presenza in città. Lo straniero, una volta perquisito, era in possesso della droga nascosta nella manica destra del giubbotto. Per il tunisino è scattato il fermo per spaccio e detenzione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Come ti frego il pacco lasciato dal corriere… se non sei svelto a ritirarlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento