menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Verde pubblico, nessuna strage di alberi: "Solo potature e taglio rami secchi"

Il vice-sindaco Barelli risponde alle domande sul piano piante effettuate dal Movimento 5 Stelle. Ecco dove e come si interverrà

"Nessun albero verrà abbattuto": parola del vice-sindaco Urbano Barelli che ha voluto chiarire i contenuti del piano alberi in città legato alla sicurezza pubblica e stradale. Partiranno, invece, a breve gli interventi di potatura per il ridimensionamento delle chiome ed eliminazione di rami secchi, deteriorati o pericolanti. 

"Tali operazioni – ha ribadito Barelli– riguarderanno, per ora, 284 alberi ubicati in Viale Roma e 168 in Via Pascoli e saranno eseguiti dall’Agenzia Forestale. Si tratta di alberature non oggetto di manutenzione da circa 15 anni, fatta eccezione per qualche intervento occasionale, sulle quali oggi è necessario svolgere una manutenzione straordinaria anche per garantire la pubblica incolumità".

Nel corso del 2015 sono stati, infatti,  numerosi gli interventi dei Vigili del Fuoco legati alla caduta di alberi. L’ultimo episodio si è registrato lo scorso 11 gennaio in Via Salita di Santa Giuliana.  L’identificazione delle alberature è avvenuta sia sulla scorta delle segnalazioni dei cittadini che degli uffici tecnici comunali ed a seguito delle verifiche effettuate dal personale dell’Unità Operativa Edilizia scolastica, Verde e Sport e dell’Agenzia Forestale. Questi interventi costituiscono il primo stralcio del programma generale di riqualificazione e valorizzazione del patrimonio verde della città riguardante circa 2.700 alberature. 

"Al di là di futili polemiche – conclude il Vice Sindaco -, l’Amministrazione sta lavorando per migliorare la qualità del verde urbano". 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento