menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Stop ambulanti furbetti e merce tarocco al mercato di Pian di Massiano: task-force Finanza-Municipale

Non è stato un sequestro casuale quello del fine settimana scorso portato avanti dalla Municipale e dalla Guardia di Finanza che ha permesso di togliere dal commercio un centinaio di capi di abbigliamento, calzature e accessori contraffatti

Non è stato un sequestro casuale quello del fine settimana scorso portato avanti dalla Municipale e dalla Guardia di Finanza che ha permesso di togliere dal commercio un centinaio di capi di abbigliamento, calzature e accessori contraffatti al mercato del sabato di Pian di Massiano. Secondo l'amministrazione comunale si tratta solo dell'inizio di un giro di vite contro gli ambulanti abusivi o furbetti. 

“La nostra amministrazione è impegnata in prima linea nel contrasto  all’abusivismo commerciale e alla contraffazione – ha detto l’Assessore al commercio Casaioli- con l’obiettivo innanzitutto di tutelare i cittadini dai rischi dei prodotti contraffatti, che possono rappresentare un pericolo grave ed immediato per la  salute e la sicurezza, realizzati come sono in totale assenza di certificazioni di qualità. Non secondaria è la tutela degli operatori economici che subiscono la concorrenza sleale di chi non agisce secondo le regole di mercato. Dietro l'abusivismo commerciale c'è anche un danno alla collettività che è dato dall'evasione fiscale per cui  si riducono importanti risorse da destinare ai servizi per i cittadini.”.

“E’ nostra intenzione – ha concluso l’assessore - collaborare e portare avanti azioni condivise tra tutte le forze dell’ordine affinchè venga ristabilita la legalità e la sicurezza sui mercati. I cittadini devono essere informati e sensibilizzati rispetto ai danni che la contraffazione e l’abusivismo commerciale comportano alla collettività, oltre che ai rischi a cui il singolo va incontro acquistando un bene contraffatto o venduto indebitamente.” Eh già chi compra un capo sapendo che è un falso rischia una multa con diversi zeri. Non vale la pena. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento