menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Perugia in lutto, addio al grande promoter di eventi perugino: malore dopo partita di calcio, decisi i funerali

Massimo Tesorini se ne è andato a causa di un malore dopo una partita con gli amici. La scoperta fatta in casa dalla sua compagna

Se il made in Umbria, inteso come food, wine e grandi fiere, è molto apprezzato in Italia e nel Mondo è stato anche merito suo, ovvero di Massimo Tesorini, perugino doc, amatissimo in città, promoter di eventi e anche lui in prima linea nell'associazione benefica Avanti Tutta di Leo Cenci. Massimo era tornato a casa da poco dopo una partita di calcetto con gli amici, come accadeva più volte al mese. Ma proprio quando era a riposo, al sicuro della sua abitazione, un malore fortissimo e poi la caduta a terra. E' stato ritrovato così dalla sua compagna una volta rientrata in casa.

L'immediata richiesta di intervento al 118 purtroppo è risultat vana: Massimo era già morto. La notizia ha fatto il giro del capoluogo e in molti lo hanno ricordato commossi quel promoter di eventi sempre con il sorriso e dai modi eleganti. Famosi i suoi pantaloni e le sue calzature sempre alla moda, particolarissimi, Aveva riportato i vini di autore - locali soprattutto - al centro storico creando dei pecorsi particolari per gli assaggi. Con lui anche la birra artigiana ha trovato un importane spazio con collaborazioni mirate in tutta l'Umbria. Perugia darà il suo ultimo saluto a Massimo domani alle ore 14.30 alla Chiesa di Santo Spirito a Perugia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento