menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Discarica di pezzi d'auto e di elettrodomestici: indagini della Polizia a Petrignano

L'area è stata sottoposto a sequestro. Si cerca l'auto della dell'abbandono dei rifiuti

E' in corso una indagine della Polizia Municipale di Assisi dopo la scoperta dell'ennesima discarica abusiva nella zona di Petrignano, via de Plaisant. Il fenomeno dell’abbandono dei rifiuti, purtroppo, non è sporadico in particolare in questa zona di Petrignano, area privata e poco frequentata, luogo spesso scelto da chi compie questo tipo di illeciti ambientali. Nel caso in questione è stata scoperta quasi una discarica abusiva con rifiuti meccanici, ricambio di auto, parti di carrozzerie e di elettrodomestici, e l’area è stata sottoposta a sequestro giudiziario dalla polizia locale prontamente intervenuta subito dopo la segnalazione. 

Nello stesso posto, sempre la polizia locale ha individuato e sanzionato un cittadino che, non curante delle regole e della raccolta differenziata che serve ormai tutto il territorio, ha abbandonato due sacchi contenenti rifiuti misti e organici. Grazie al lavoro di vigilanza ambientale del personale di Ecocave, è stato possibile rintracciare il responsabile del gesto a cui è stata inflitta una multa di 200 euro.

Su disposizione del comandante Antonio Gentili sono stati intensificati i controlli dei vigili in tutte le aree periferiche della città e come ha riferito il sindaco Stefania Proietti “le azioni di controllo ambientale ci permettono di salvaguardare il nostro territorio ma anche di intensificare la lotta all’evasione fiscale. Gettare i rifiuti e inquinare è un illecito, un reato, è bene ripeterlo: per questo continueremo a essere inflessibili nel controllo e nella repressione. La vigilanza e la segnalazione da parte del cittadini è essenziale.”

RIFIUTI-2-6

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Linfoma di Hodgkin, nuova terapia di precisione contro il tumore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento