Cronaca

Capodanno a Perugia, l'appello ai cittadini per una festa senza incidenti e senza danni ai monumenti

Le raccomandanzione e gli accorgimenti dell'assessore alla sicurezza Merli

A poche ore dalla serata di Capodanno l’Amministrazione comunale, in persona dell’assessore con delega alla sicurezza Luca Merli, rivolge ai cittadini alcune raccomandazioni finalizzate a favorire un uso responsabile, corretto ed attento di tutte le tipologie di “botti”, ossia dei tradizionali prodotti pirotecnici.

L’invito, in primo luogo, è di farne un uso consapevole, sicuro e rispettoso, evitando i prodotti ad alta rumorosità e privilegiando, di converso, gli articoli pirotecnici meno invasivi e pericolosi. Infatti si segnala, da un lato, che gli incidenti sono di solito conseguenti ad un utilizzo non appropriato dei prodotti, mentre dall’altro che i botti ad alta rumorosità producono alterazioni sul comportamento degli animali, non solo domestici, con ripercussioni sulla loro salute.

E’ fondamentale l’adozione di tutte le cautele necessarie per  prevenire rischi per la propria e l’altrui incolumità. I cittadini sono, dunque, invitati a non acquistare prodotti non certificati, a leggere attentamente e quindi rispettare le indicazioni riportate sulla confezione o suggerite dal commerciante.

Deve essere evitato l’uso di prodotti pirotecnici in luoghi affollati, nelle aree a rischio di propagazione di incendi, in prossimità dei luoghi di cura e di culto, nonché nelle vicinanze di edifici ed aree a valenza storica, archeologica, architettonica, naturalistica o ambientale.

Si raccomanda la massima attenzione in caso di presenza di bambini o di altri soggetti deboli, tenendoli sempre a congrua distanza da chi fa uso di fuochi e in condizioni di sicurezza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Capodanno a Perugia, l'appello ai cittadini per una festa senza incidenti e senza danni ai monumenti

PerugiaToday è in caricamento