Vignetta Pellegrini - Ordinanza anti-prostituzione a Perugia. "Quanto... per la multa?": disse il cliente alla Municipale

"Quanto?": disse il cliente. "Per tutto...500 euro": fu la risposta. Non stiamo parlando di una prestazione sessuale di particolar valore e con certe escort da Vip. No è la multa che spetta direttamente ai clienti delle prostitute a Perugia dopo il rinnovo, da maggio scorso, della ordinanza anti-prostituzione firmata dal sindaco Romizi. Obiettivo: limitare il meretricio sulle strade a qualsiasi ora e allo stesso tempo garantire la sicurezza stradale. Eh già le auto dei clienti possono costituire persino un pericolo per la circolazione. Secondo l'ordinanza. In prima linea la Municipale che sabato scorso ha multato pesantamente un automobilista fermato con a bordo una prostituta e dopo aver addirittura fatto un tratto di strada contromano per evitare i controlli. Il nostro Giuseppe Pellegrini ha immortalato così la scena e il posto di blocco. Satira

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

multa-vignetta-prostituta-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la mappa del contagio in Umbria all'1 aprile: tutti i casi per comune di residenza

  • Coronavirus, purtroppo altre 3 persone decedute negli ospedali di Foligno, Pantalla e Terni. Sono 24 in Umbria

  • L'Umbria apre tutte le sue bocche di fuoco contro il virus: test rapidi, 2mila tamponi al giorno e 25mila controlli mirati

  • Coronavirus, bollettino regionale del 29 marzo: 1023 contagiati, cresce il numero dei guariti, 'solo' in 46 in terapia intensiva

  • Coronavirus, quando finirà l'emergenza? Le previsioni per l'Umbria

  • Coronavirus, bollettino regionale Umbria 31 marzo: rallenta il contagio, aumenta invece il numero dei guariti

Torna su
PerugiaToday è in caricamento