Il Personaggio | Il medico "santo" Trancanelli: "Allo studio due guarigioni inspiegabili per la scienza medica"

A 22 anni dalla sua morte, la figura e la devozione per il perugino Vittorio Trancanelli crescono sempre di più tra i fedeli. Molti i testimoni delle presunte grazie per sua intercessione

Due casi di presunte guarigioni impossibili sono al vaglio degli esperti della Chiesa Italiana e sono attribuite al medico perugino Vittorio Trancanelli, già Venerabile servo di Dio, nel 22esimo anno dalla sua scomparsa. L'annuncio è stato dato direttamente dai vertici della Curia di casa nostra. "L’umanità di Vittorio Trancanelli, insieme alla sua umiltà - come ha ricordato il postulatore Solinas, oggi porta il nostro venerabile servo di Dio ad essere conosciuto in tutta l’Italia. La Postulazione della causa  sta valutando due casi di presunte guarigioni avvenute per intercessione di Vittorio Trancanelli. Abbiamo tante testimonianze di devoti che lo pregano".

Addirittura ci sarebbe ulteriori testimonianze, di uomini e donne, che avrebbe avuto una "grazia" per sua intercessione anche dopo la sua dipartita.  «Vittorio – ha spiegato il vescovo Cancian – era un uomo di pochi gesti, ma molto significativi. In uno dei nostri incontri mi raccontò che dopo un’operazione non lasciava solo il paziente, perché per lui quel momento era importante. Si metteva vicino al letto della persona operata per capire come evolveva la situazione. Non l’ho mai visto trasmettere ansietà e, nell’emergenza sanitaria che stiamo vivendo, avrebbe trasmesso serenità, pace, speranza e fiducia sia nella scienza che ancor più nella fede».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Perugia: minorenne trovato in casa senza vita

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 12 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Umbria "arancione", Presidente Squarta: "E' assurdo". Lettera alle altre Regioni: "Uniti per ottenere subito soldi per i commercianti"

  • Coronavirus, anche l'Umbria verso la "zona arancione": cosa si potrà fare e cosa sarà vietato

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 13 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa all'11 gennaio: tutti i dati comune per comune

Torna su
PerugiaToday è in caricamento