L'autunno sta alle porte, 3BMeteo: "Nelle prossime ore temperature in picchiata, temporali e neve in vetta"

La conferma arriva dal meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara che sta analizzando le carte

“In arrivo rovesci e temporali anche di forte intensità nelle prossime ore con inizialmente un maggiore coinvolgimento del Centronord. Forti temporali aggrediranno poi il versante tirrenico venerdì, estendendosi a quello adriatico, con fenomeni anche intensi tra Toscana, Lazio, Umbria, Abruzzo e sulla Sardegna": la conferma arriva dal meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara che sta analizzando le carte:  "Le temperature saranno in netto calo con ritorno della neve sulle Alpi fin verso i 1100-1500m, sull'Appennino centrale invece la quota neve si attesta sopra i 1600 metri". In Umbria le temperature minime, per il fine settimana, staranno intorno agli 11 gradi con le massime non sopra i 16-17 gradi. Un calo di quasi 8 punti rispetto all'inizio della settimana. Domani, venerdì 25 settembre, sarà il giorno con temporali diffusi, mentre sabato ci sarà un alternanza di schiarite e piovaschi. Da domeni, temperature giù, e tanta pioggia dal primo pomeriggio. 

NEL WEEKEND CICLONE SULL’ITALIA – “Questa perturbazione darà vita a una circolazione ciclonica sul cuore dell’Italia nel corso del weekend” – prosegue Ferrara di3bmeteo.com – “con nuovi rovesci e temporali sparsi, specie domenica e al Centrosud. Il Nord sarà questa volta più ai margini con maggiori aperture, salvo piogge sull’Emilia Romagna e occasionalmente anche su Liguria e alto Adriatico. Le temperature saranno in generale netto calo con ingresso dell’aria fredda groenlandese, tanto che tornerà la neve anche sull’Appennino centro-settentrionale fin verso i 1300-1600m,ma a tratti addirittura al di sotto su quello emiliano. Fiocchi di neve interesseranno inoltre ancora le Alpi di confine fin verso i 1000-1300m. Insomma l’autunno farà davvero sul serio”

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

BURRASCHE DI VENTO, RAFFICHE OLTRE 100KM/H E POSSIBILI DISAGI – “Attenzione anche al vento, che soffierà forte ora di Scirocco e Libeccio, ora di Ponente e Maestrale con bora a tratti sull’alto Adriatico. Sabato la giornata peggiore quando sono previste raffiche di Maestrale anche di oltre 80- 90km/h su Tirreno e Sicilia, fino a oltre 100km/h in Sardegna, con mare grosso, onde di oltre 4-5 metri e violente mareggiate sulle tratte esposte. Saranno possibili danni, disagi e difficoltà nei collegamenti marittimi. Forte vento anche in montagna con raffiche di oltre 90-100km/h su Alpi e Appennino in quota. Prestare attenzione!”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carlo Acutis, tante le richieste di visita: posticipata la chiusura della tomba del beato

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 18 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 14 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 15 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 16 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 13 ottobre: tutti i dati comune per comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento