menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Perugia, spacciatore bloccato all'aeroporto: rispedito a casa per direttissima

La polizia di frontiera ha scoperto il suo passato di pusher in città e non gli ha permesso di ritornare a Perugia

Non un passo in più. E’ arrivato ieri, mercoledì 21 ottobre, all’aeroporto un passeggero albanese intenzionato ad arrivare a Perugia.  Le verifiche della polizia di frontiera hanno evidenziato che non era nuovo della città. Anzi, vi aveva soggiornato regolarmente ma si era messo a spacciare stupefacenti e l’Ufficio Immigrazione gli aveva revocato il permesso di soggiorno.
Morale: non ha potuto mettere piede in città. I poliziotti hanno adottato il provvedimento di respingimento e lo hanno riportato a bordo   dello stesso aereo con cui era atterrato ed è ritornato a Tirana. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento