Giovedì, 18 Luglio 2024
Cronaca

Assalto alla sede di Fratelli d'Italia, sono due ragazze le autrici del blitz vandalico: "Fasci infami fanno buon fritto misto"

La svolta è stata possibile grazie alle immagini riprese dagli impianti di videosorveglianza della zona

"Fasci infami fanno buon fritto misto" e "Viva la Rivoluzione": sarebbero due ragazze le autrici di queste scritte vandaliche - oltre che dei simboli richiamano al Comunismo - realizzate sulle vetrate della sede di Fratelli d'Italia dell'Umbria nella notte del 12 agosto scorso. Si tratta di una ventenne e una 18enne armate di spray rosso che sono state denunciate per il reato di deturpamento e imbrattamento di cose altrui.

Perugia, vandalizzata la sede di Fratelli d'Italia

Fondamentali per la conclusione dell'indagine sono stati i poliziotti della Digos grazie anche alla collaborazione del personale della Polizia Locale di Perugia. La svolta è stata possibile grazie alle immagini riprese dagli impianti di videosorveglianza della zona che erano stati richiesti dalle forze dell'ordine dopo il blitz vandalico delle due giovani che si sono accanite anche sul simbolo del Partito dove è stata cancellata di rosso la fiamma tricolore, simbolo storico della destra. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assalto alla sede di Fratelli d'Italia, sono due ragazze le autrici del blitz vandalico: "Fasci infami fanno buon fritto misto"
PerugiaToday è in caricamento