La Municipale conferma lo sciopero nel giorno de Palio: "Perugia 1416 si svolgerà lo stesso"

Comune e sindacati ai ferri corti su premi e orari. I sindacati decidono di essere protagonisti nel giorno della festa dei Rioni perugini

E' confermato lo sciopero della Polizia Municipale di Perugia per l'intera giornata di domenica. Un blocco che sta facendo molto discutere per via del fatto che nello stesso giorno si svolge il Palio di Perugia e migliaia di persone si riverseranno in centro per il corteo storico e la corsa al drappo. Insomma disagi in vista proprio nella domenica meno indicata ma purtroppo Comune e sindacati non hanno trovato un accordo sulle retribuzione, premi e orario lavorativo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E i figuranti e i sindacati, come se non bastasse, si troveranno domenica a stretto contatto in Piazza Italia, il luogo dove si raduna il corteo storico per poi incaminarsi per tutto Corso Vannucci. Una situazione veramente non bella da vedere. L'ente palio e l'amministrazione comunale hanno confermato che il Palio si svolgerà regolarmente, in campo scatta il piano b per la gestione del centro storico. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Umbria Jazz, colpo di scena: l'annuncio ufficiale, progetto per quattro concerti ad agosto

  • Covid-19, quattro positivi asintomatici da Brunello Cucinelli: "L'isolamento ha evitato la trasmissione del virus"

  • Coronavirus, bollettino regionale del 31 maggio 2020: zero contagi, 17 le persone ricoverate

  • Offerte di Lavoro per Perugia e provincia: addetti al supermercato, farmacisti, operai, autisti e baby-sitter

  • Coronavirus e Fase 2, nuova ordinanza della presidente della Regione Umbria: le attività che riaprono dal 3 giugno

  • Test sieroprevalenza: battere il Coronavirus, ma la metà degli umbri chiamati non risponde all'appello della Croce rossa

Torna su
PerugiaToday è in caricamento